Pagina 1 di 1

Nuova ordinanza contro le aggressioni dei cani

MessaggioInviato: lun gen 15, 2007 7:45 pm
da Marco
CANI: MINISTERO VIETA TAGLI A CODA E COLLARI ELETTRICI
Vietato tagliare la coda e le orecchie ai cani, per modificarne l'aspetto o per altri scopi non curativi. E' quanto dispone l'ordinanza sulla Tutela dell'incolumita' pubblica dall'aggressione di cani emessa dal ministero della Salute e pubblicata nella Gazzetta ufficiale. Vietato anche recidere le corde vocali, addestrare gli animali per esaltarne l'aggressivita' e sottoporli a doping. Viene inoltre considerato maltrattamento perseguibile dalla legge (n.189/2004) l'uso di collari elettrici. I 'fedeli amici dell'uomo' non potranno pero' circolare in strada liberamente: nelle vie o nei luoghi aperti al pubblico dovranno avere museruola oppure guinzaglio, ed entrambi sui mezzi di trasporto e nei locali pubblici. La restrizione e' maggiore (sia guinzaglio sia museruola) per i cani appartenenti alle razze (e incroci) a rischio di aggressivita', come l'American bulldog, il Pit bull, il Rottweiler, il Dogo argentino, alcuni cani da pastore. Dall'obbligo sono esentati i cani guida per non vedenti o non udenti. Per i possessori dei cani piu' aggressivi (nell'elenco compaiono 17 razze) e' disposto l'obbligo di una polizza di assicurazione di responsabilita' civile per danni contro terzi, oltre all'obbligo per i proprietari di vigilare con particolare attenzione per evitare ogni possibile aggressione.

fonte La Repubblica

MessaggioInviato: lun gen 15, 2007 9:49 pm
da valeria
credo anzitutto che guinzaglio e museruola vadano applicati a chi, pur essendo padrone di queste razze pericolose (!), non sia capace di tenere agli ordini il proprio cane.
tuttavia credo che i proprietari di TUTTE le razze debbano avere un comportamento responsabile e misurato sul carattere del cane, consci che all' istinto non si comanda più di tanto, quindi se vale per le nostre "belve"... valga per tutti..
al mio amatissimo pastore impongo il collare e guinzaglio quando siamo in giro ma... sapeste quante volte i "microcani" sciolti hanno attaccato briga!!

MessaggioInviato: mar gen 16, 2007 11:09 am
da Marco
valeria ha scritto:credo anzitutto che guinzaglio e museruola vadano applicati a chi, pur essendo padrone di queste razze pericolose (!), non sia capace di tenere agli ordini il proprio cane.
tuttavia credo che i proprietari di TUTTE le razze debbano avere un comportamento responsabile e misurato sul carattere del cane, consci che all' istinto non si comanda più di tanto, quindi se vale per le nostre "belve"... valga per tutti..
al mio amatissimo pastore impongo il collare e guinzaglio quando siamo in giro ma... sapeste quante volte i "microcani" sciolti hanno attaccato briga!!


posso solo dire che da un ministro di sinistra mi sarei aspettato di meglio che una semplice scopiazzatura del decreto Storace.
c'è poi la novità che se il padrone no rispetta la legge a pagare è il cane

MessaggioInviato: mer gen 17, 2007 11:11 am
da ALE
c'è poi la novità che se il padrone no rispetta la legge a pagare è il cane


Questo è veramente l'apice della follia...

legge Turco

MessaggioInviato: mer gen 17, 2007 1:36 pm
da Marco
Per chi fosse interessato ad approfondire l'argomento ho provveduto ad inserire nel sito la legge con un mio personale commento.
http://www.abruzzese.org/monografie/leggi.htm

ulteriori commenti qui: