Pagina 1 di 1

aggressività

MessaggioInviato: sab dic 27, 2008 10:30 am
da Leo81
Salve a tutti, vi disturbo per un consiglio...
Sono proprietario di Simba, uno splendido P.M. di 1 anno e 8 mesi, che purtroppo ultimamente mi sta dando un sacco di problemi con la mia famiglia! Il problema è il suo carattere eccessivamente aggressivo con gli estranei che ci fa vivere nell ansia continua che possa uscire o che per distrazione venga lasciato il cancello aperto. Poi fino a pochi giorni fà con noi della famiglia ,almeno, era uno splendido cucciolone ma ultimamente ha aggredito senza nessun apparente motivo una persona della famiglia 2 volte in 3 gg. Il risultato è che mio padre insiste per sopprimerlo. Cosa potrei fare? è un comportamento normale? In passato ho provato anche ad addestrarlo ma i risultati sono stati modesti.
Grazie

Re: aggressività

MessaggioInviato: sab dic 27, 2008 7:28 pm
da bianca
Scusa ma dovresti esser più preciso, dare maggiori dettagli...
Cosa significa "aggredito"? Ha morso? Ha ringhiato?

Il motivo c'è senz'altro anche se voi non l'avete notato, questo non vuol dire che vada bene così, però bisognerebbe capire come avete impostato la gerarchia di branco col vostro cane, ci possono essere tantissimi motivi che scatenano la sua aggressività; per es.
- al cane è chiaro qual'è il suo posto nel branco (famiglia)?
- potrebbe esser arrivato qualcosa/qualcuno che ha scatenato la sua gelosia?
- ci sono bambini che (magari di nascosto) gli fanno brutti scherzi?
- c'è una cagna in calore?

ecc. ecc. ecc.

Per fortuna c'è una legge che VIETA la soppressione indiscriminata di un animale, caso mai pensate di darlo via, ma non certo di abbatterlo.
Magari in mano a gente più esperta si comporterebbe diversamente....

Te lo dico perchè ho una certa esperienza di cani che "si rigirano male" avendo una lupa cecoslovacca, un'abruzzese, un corso rustico e conoscendo bene questo tipo di razze già di per sè dominanti.... A volte è solo questione di esperienza, sono convinta che i miei cani non siano da dare in mano a tutti, non so se mi sono spiegata...
Graziella.

Re: aggressività

MessaggioInviato: dom dic 28, 2008 1:08 pm
da Leo81
Sicuramente l'unica soluzione sarà quella di affidarlo....ci mancherebbe se permettessi altro...
Il cane ha aggredito con morsi senza nessun apparente motivo mia sorella, due volte in 3 gg, può darsi che dipenda dalla gelosia come hai detto tu, in quanto mia sorella vive fuori per studio e quindi non sta sempre in casa. Avendo preso il cane di mia iniziativa e contro il volere dei miei familiari, dopo questo episodio non mi permettono piu' di tenerlo....Dovrò affidarlo a qualcuno, ma mi piange il cuore.....

Re: aggressività

MessaggioInviato: dom dic 28, 2008 3:44 pm
da Marco
Purtroppo è difficile darti consigli no conoscendo il cane come pure è inutile dire che avresti dovuto valutare se i cani dell'allevatore e quindi i suoi genitori, erano di indole aggressiva.
Non tutti allevano cani equilibrati ed ecco il risultato.
Trovagli un altro padrone è l'unica soluzione sempre che tu non riesca a metterlo in uno spazio in cui sia solo quando non ci sei.
a tua sorella si abituerà se ci lavori

Re: aggressività

MessaggioInviato: lun dic 29, 2008 9:25 am
da bianca
Beh forse, dato che in casa sei l'unico a volerlo (e i cani lo sentono), mi sa che la soluzione migliore è proprio quella di darlo a qualcun'altro, che però sia una persona esperta altrimenti le cose si ripeteranno e alla fine, passando di padrone in padrone, questo tipo di cani di solito finisce in canile.... :cry:

Io sono dell'idea che prima di dare cani di questo tipo alle persone, bisognerebbe valutarne la capacità di gestirli, forse il famoso "patentino" non sarebbe una cattiva idea.

I miei cani, in mano a gente inesperta, sarebbero certamente giudicati "pericolosi" perchè non ci si improvvisa proprietari così dal nulla!

Comunque ti capisco e credimi so che soffrirari dandolo via, ma tu pensa che è un atto d'amore....
Coraggio, Graziella.

Re: aggressività

MessaggioInviato: lun dic 29, 2008 6:42 pm
da Leo81
Immagine
Questa è la foto del mio cane.....non so se si riesce a vedere...
Si, non sono esperto di cani di grossa taglia...
Ma se riuscissi a convincere di tenerlo, facendo un grosso recinto in giardino ed aprendolo solo quando ci sono io? Stare nel recinto lo renderebbe ancora più aggressivo?
La cosa strana è che con noi è sempre stato un cucciolone, prima dell' aggressione, stava giocando con mia sorella e da solo si è fatto male su un rastrello, è scappato poi dopo un pò è tornato e l ha aggredita, ripetendolo dopo 2 gg. Può essere che abbia associato il dolore con lei? In tal caso come potrei fare?
Un allevatore di P.M. mi ha detto che potrebbe anche essere pazzo....! Ma da un anno e mezzo non ha mai dato segni di squilibrio con noi..
Saluti

Re: aggressività

MessaggioInviato: lun dic 29, 2008 6:52 pm
da Marco
Leo81 ha scritto:Questa è la foto del mio cane.....non so se si riesce a vedere...
Saluti


ho modificato il post ed ora si vede :D

Re: aggressività

MessaggioInviato: lun dic 29, 2008 6:54 pm
da Marco
stare nel recinto non lo renderebbe più aggressivo ed anzi gli farebbe capire chi è che comanda.
ma a tua sorella ha fatto ferite?
o ha solo attaccato diciamo "leggermente".
lo avete punito subito?

Re: aggressività

MessaggioInviato: lun dic 29, 2008 7:31 pm
da Leo81
Diciamo che le ha fatto un paio di buchetti per ogni mano...! L'ha attaccata con decisione.
Si, la seconda volta sono riuscito a punirlo perchè c'ero.. Ha avuto una bella mazzata con la scopa...
Quindi magari potrei pensare di tenerlo in recinto...Ma potrebbe essere utile un istruttore comportamentista?
Grazie dell' aiuto

Re: aggressività

MessaggioInviato: lun dic 29, 2008 7:32 pm
da bianca
stava giocando con mia sorella e da solo si è fatto male su un rastrello, è scappato poi dopo un pò è tornato e l ha aggredita, ripetendolo dopo 2 gg. Può essere che abbia associato il dolore con lei?

Ma certo che potrebbe essere la spiegazione!! Ti consiglierei di cercare un veterinario comportamentalista, e di farti aiutare a recuperare il rapporto tra il cane e la sorella (ovvio che lei deve esser disposta a collaborare) altrimenti niente da fare....

Facci sapere come procede la questione, escludo che possa esser pazzo, semmai è chi te l'ha detto!
Bello il cane! :wink:

Re: aggressività

MessaggioInviato: lun dic 29, 2008 7:57 pm
da Marco
Leo81 ha scritto:Diciamo che le ha fatto un paio di buchetti per ogni mano...! L'ha attaccata con decisione.
Si, la seconda volta sono riuscito a punirlo perchè c'ero.. Ha avuto una bella mazzata con la scopa...
Quindi magari potrei pensare di tenerlo in recinto...Ma potrebbe essere utile un istruttore comportamentista?
Grazie dell' aiuto


un paio di buchetti per un cane di queta stazza sono carezze.
se era impazzito o voleva aggredirla gli staccava la mano.
diciamo più un gesto di dominanza per un nuovo membro

Re: aggressività

MessaggioInviato: mar dic 30, 2008 12:24 pm
da bianca
può darsi sia stato solo un gesto di dominanza, che però allora va controllato e bisgona imparare a gestire un cane così, dal carattere forte (come tutti i PMA del resto), ancora una volta consiglio di sentire un esperto di comportamenti.
Se si crede di non farcela è meglio cederlo a persone più esperte.

Re: aggressività

MessaggioInviato: mar dic 30, 2008 3:03 pm
da Leo81
Si, penso che se riuscirò a tenerlo dovrò rivolgermi a qualche esperto di comportamenti...
Ho provato a farla avvicinare, mettendo la museruola al cane e comunque le ringhiava.
L'avrà presa tutt' ad un tratto in antipatia....

Re: aggressività

MessaggioInviato: mer dic 31, 2008 9:03 am
da bianca
Facci sapere la tua decisione, intanto faccio gli auguri a te e al bel Leon :wink:
ciao, Graziella.