Pagina 1 di 1

ATTACCO PMA

MessaggioInviato: ven dic 03, 2010 7:52 pm
da mimmocelentano
ragazzi mi e entrato un signorE in pizzeria ,siccome vicino al forno ho delle foto di pastore abruzzese abbiamo iniziato a parlare di cani e mi ha detto che lui proprio 2 giorni fa eRA a caccia e stato attaccato da un pma la storia e andata cosi, il cacciatore mentre era in giro per i boschi un suo cane era andato ad incastraRSI IN UNA TRAPPOLA DI VOLPE ROMPENDOSI LA ZAMPA QUESTO SIGNORE MENTRE SI E ABBASSATO PER APRIRE LA TEGLIOLA SI E TROVATO UN PMA DIFRONTE CON ARIA CATTIVA IL CANE LO HA COLPITO IN VISO FACENDOLO CADERE A TERRA POI GLI HA DATO DUE BEI MORSI ALLA GAMBA ,DICE CHE SI E SALVATO SOLO GRAZIE A SUOI CANI VISTO CHE CON LUI C'ERANO ALTRI 4 CANI CHE SONO CORSI A DIFENDERLO IL PMA VEDENDO I CANI HA LASCIATO L'UO0MO COSI QUEST' AMICO HA RUSCITO A PRENDERE IL FUCILE UCCIDENDOLO IL CACCIATORE NON VOLEVA MA E STATO COSTRETTO PER PAURA VOI CHE NE DITE COSA E SUCCESSO A QUESTO CANE?

Re: ATTACCO PMA

MessaggioInviato: ven dic 03, 2010 9:25 pm
da Alfredo3
Ciao Mimmo. Questa storia mi rattrista, l'unica cosa che io spero è che sia stato proprio costretto a uccidere il cane, perché se fosse bastato l'intervento del suo branco a far fuggire il cane ma lui ha sparato comunque, dovrei rivedere la mia opinione che non sarebbe favorevole al cacciatore. Comunque me ne dispiaccio.
ti ha saputo dire se c'era un gregge nei paraggi o era una randagio?

Esser aggrediti da un cane può succedere. io sono stato aggredito dalla mia pecora (maschio), [ho un abbacchio per natale di una violenza inaudita], gli animali si difendono, spesso per paura. chi sà?
Ciao Mimmo.
Alfredo

Re: ATTACCO PMA

MessaggioInviato: sab dic 04, 2010 4:13 pm
da mimmocelentano
ciao alfredo anche a me ha fatto rabbia quando mi hya detto che lo hya ammazzato pero ha dovuto un po per paura un po pèerche il cane anche dopo l'intervento dei suoi cani continuava a ringhiare con aria molto aggressiva ,anche io penso che il pm difendesse qualcosa ,cmq se vogliamo inh natura e cosi in certi casi si deve combattere ,anche io in un caso dell genere avrei pensato alla mia pelle ciao a presto

Re: ATTACCO PMA

MessaggioInviato: dom dic 05, 2010 1:41 pm
da Alfredo3
Ciao Mimmo. mi trovi d'accordo. Che il cane difendesse un gregge, una proprietà o la vita sua, quando uno si deve difendere non può stare li a fare un discorso morale. Sarebbe stato più sconcertante sentire una notizia del tipo:

- uomo armato ucciso dal cane, l'uomo armato ha preferito non difendersi per non far del male al cane agressore.

Comunque speriamo che non accadino più certi eventi. (anche se impossibile).

Re: ATTACCO PMA

MessaggioInviato: lun dic 06, 2010 10:58 am
da MariusMatutiae
Io resto esterrefatto davanti a queste risposte. Mi sembra impossibile che arrivino da proprietari di pastori abruzzesi. Quanti casi di attacchi
mortali, documentati, conoscete? Badate: documentati vuol dire esattamente NON del tipo narrato qui, perchè di questo attacco non c'è
nessuna prova, se non la parola di un cacciatore. Documentati vuol dire registrati con dovizia di particolari e testimonianze multiple dagli
enti preposti alla salvaguardia del teritorio, oppure dagli enti ospedialieri, oppure ancora da qualunque ente per la protezione degli animali.
Ci sono talvolta casi di questo tipo, ma coinvolgono sempre razze (pit bull terriers, rotweiler, dogo) che hanno ben altra propensione all'aggressione
del pastore abruzzese. E in più, si tratta sempre di individui mal gestiti, spesso costretti in luoghi angusti, e talvolta addirittura vessati.

Al contrario, il pastore abruzzese è un intimidatore nato, (e voi lo dovreste sapere, se davvero ne possiedete uno), che fa dell'esibizione
della sua forza fisica (pelo ritto, esibizione della dentatura poderosa, coda distesa a sembrare ancora più grande, abbaiare potente) la sua
prima linea di difesa. Non esiste alcuna possibilità che il pastore in questione abbia aggredito qualcuno senza prima averlo allertato della
sua presenza, e del pericolo che si corre ad invadere il suo teritorio.

L'aggressione, in caso di attraversamento della linea ideale che il cane considera invalicabile, e che spesso coincide
con una linea fisica, può avvenire, ma è sempre terminata dalla ritirata dell'avversario. Inpoltre, il pastore abruzzese aggredisce con molta
maggior probabilità animali che uomini (non viene considerata una delle specie più adatte alla protezione personale: confrontatelo
con un mastino tibetano!).

E dunque, si tratta di un racconto molto dubbio: sulle modalità (nessun avvertimento), sulle intenzioni (aggressione sì, ma la morte???),
sulla provocazione (nel bosco? E dov'è il gregge? Il podere del cane? I suoi padroni? In altre parole, quale minaccia il cacciatore rappresentava
per il cane?). Personalmente, ritengo che si tratti della solita menzogna denigratoria dei cacciatori, che non sono dei galantuomini (bisogna
ricordarlo, questo sì), ma degli invasati che sparano a pecore, galline, vacche, e compagni di battuta. Personalmente, ritengo che si tratti di
una frottola bella e buona, concepita per giustificare a posteriori l'assassinio di un animale, avvenuto forse per errore o forse per rabbia, ma
certo non a seguito di un'aggressione mortale.

Alternativamente, si potrebbe trattare di uno con una fervida fantasia. Ma sempre stupidamente denigratoria. Dimmi tu.

Marius Matutiae

Re: ATTACCO PMA

MessaggioInviato: lun dic 06, 2010 1:04 pm
da Marco
Condivido in pieno il pensiero di Marius.
Quel cacciatore è proprio un gran bastardo.
Poteva sparrare in aria e il cane scappava.
ma forse i suoi canni hanno attaccato il PMA e una volta che stavano soccombendo ha pensato bene di intervenire

Re: ATTACCO PMA

MessaggioInviato: dom dic 12, 2010 9:33 pm
da mimmocelentano
ragazzi capisco la rabbia il cacciatore non mi dice frottole conosco bene lui e la sua famiglia ,ho visto anche i segni dei morsi io penso che non tutti i cani sono uguali come neanche gli uomini ,io ho sentito fari casi di proprietari di pma che hanno dovuto abbandonare i cani perche aggressivi verso il padrone anche se penso colpa del padrone sicuramente nel mio paese quelli che adorano i cani li trattano come bestie figurati chi non li ama ci sono ancora tanti ignoranti al mondo che generano tanta pazzia in questi cani

Re: ATTACCO PMA

MessaggioInviato: lun dic 13, 2010 9:22 pm
da Alfredo3
io spero solo non accada più. perché non è bello esser attaccato da un cane e non è bello ucciderlo. spero solo si diffonda una mentalità più cinofila e meno sbarazzina.
Alfredo.