Pagina 1 di 1

Litigi con il nuovo arrivato

MessaggioInviato: mar set 27, 2011 11:03 am
da Buck
Ho una femmina di 11 mesi, e da pochi giorni ho preso un maschietto di 2 mesi. La femmina, al contrario del maschio, non è assoulutamente dominante, però non sembra tollerare la presenza del cucciolo e i due, nonostante la differenza d'età, litigano dalla mattina alla sera: per il cibo, per i giochi, anche se solo uno si avvicina a me l'altro ringhia e talvolta morde pure. Cosa devo fare? Devo lasciar fare alla natura il suo corso o devo separarli e magari avvicinarli gradualmente? Consigli please!!

Re: Litigi con il nuovo arrivato

MessaggioInviato: lun ott 03, 2011 9:12 pm
da Alfredo3
Io credo stiano mettendo in chiaro le regole di casa (la gerarchia); Se la situazone non è cruenta potresti lasciar correre ma senza dimenticare di ricordare ad entrambi che tu sei il leader della casa e che la femmina ti è seconda e il maschietto terzo. diciamo un pò come due figli che si azzuffano? che fai? li sgridi tutti e due così da non mostrare imparzialità perché tu rappresenti l'autorità da rispettare.
ALFREDO.

Re: Litigi con il nuovo arrivato

MessaggioInviato: lun ott 24, 2011 2:19 pm
da Giulia
Come procede Buck?
Io ho un maschio di 7 mesi e stavo pensando di prendere anche una femmina, dando per scontato di fare cosa gradita ad entrambi.
Fammi sapere se ci sono aggiornamenti.
Grazie e ciao
giulia

Re: Litigi con il nuovo arrivato

MessaggioInviato: mer ott 26, 2011 7:37 pm
da Buck
Giocano senza più litigare e convivono pacificamente, ma quando si tratta di mangiare si respira un'aria di tensione unica, e quando l'uno prova ad avvicinarsi nella ciotola dell'altro succede il finimondo. Ma tutto sommato credo che il tempo continuerà a legarli e anche queste piccole scaramucce passeranno.

Re: Litigi con il nuovo arrivato

MessaggioInviato: gio ott 27, 2011 10:14 am
da Giulia
Grazie per l'aggiornamento. Anch'io, pur con un solo cane, ho avuto modo di verificare che il momento della pappa può essere molto teso...
Ciao
g

Re: Litigi con il nuovo arrivato

MessaggioInviato: sab nov 12, 2011 11:14 am
da stefano-d.m.
Ciao Buck, anche io ho avuto questo problema, ho preso prima due maschi e qualche mese dopo una femmina... tra loro hanno subito messo in chiaro i ruoli ma visto che le dispute erano continue ho adottato un metodo che ancora oggi, dopo più di 3 anni, dura ancora. Alla prima avvisaglia alzo subito il tono della voce e loro si bloccano...(forse perchè riconoscono un ruolo importante nel padrone)... mi è tornato utile sia quando incontrano altri cani (alzando il tono loro si calmano subito) sia quando dò loro da mangiare, se non lo faccio è un continuo rubare il cibo alla femmina... basta che dico "vai al posto tuo!"... pur essendo molto testardi questa cosa stranamente l'hanno capita bene.
Spero di esserti stato utile.

Un saluto!

Re: Litigi con il nuovo arrivato

MessaggioInviato: mar nov 15, 2011 5:20 pm
da mimmocelentano
sono daccordo devi fargli capire che sei tu che comandi e in tuA PRESENZA SI FA COME DICI TU IO HO PRESO UN CAUCASO DA POCO ANCHE SE PER GIOCO LITIGAVANO IN CONTINUAZIONE PIU PER COLPA DEL CAUCASO CHE PER IL PMA, CHE LO AVEVA ACCETTATO COME UN FIGLIO VEDENDOLO CUCCIOLO, IO NON DO LA POSSIBILTA AD ENTRANBI DI RINGHIARE A L'ALTRO MOLTO SEMPLICEMENTE CHE QUANDO ACCADE DIVENTO PIU BRUTTO DI LORO E L'ORO ACCUCCIANO FINO AD ORA TUTTO OK SPERO UN GIORNO NON FACCIANO COPPIA E MI AMMAZZANO HAHAHA CIAO