Pagina 1 di 1

comportamento territoriale

MessaggioInviato: dom dic 30, 2012 5:56 pm
da Alfredo3
Ciao a Tutti.
Se lascio le mie 4 pecore libere nel mio terreno, non recintato, perimetrato da un piccolo fosso che si salta tranquillamente, senza pericolo, il Pastore Maremmano Abruzzese, istintivamente le terrà raggruppate nel mio terreno o le seguirà nel terreno dei confinanti in mia assenza?
A marzo andrò a prendere 2 maremmani.

Re: comportamento territoriale

MessaggioInviato: ven gen 04, 2013 12:34 pm
da Marco
Se le pecore non saltano il fossato resterà lì.
poi dipende pure da che cane hai e da come lo hai abituato.
Alcuni amano farsi il loro giretto specie se vi sono cagne in calore

Re: comportamento territoriale

MessaggioInviato: ven gen 04, 2013 9:00 pm
da Alfredo3
Ciao Marco, attualmente non dispongo di alcun maremmano ma, nel mio comune è nata una cucciolata disponibile per marzo.
Attualmente non so dirti nulla sui genitori, i proprietari e i cuccioli. Andrò a vederli tra un paio di settimane.

Cosa devo osservare per valutare la qualità dei cuccioli?

Non è un allevamento ma un amante della razza.
I cani lavorano con le capre ma solo per tenere vivo l'istinto e per farli sentire pastori.
Un pò come vorrei fare io con le pecore. Non sono un pastore, non ho codici stalla, il gregge è e rimarrà limitato ( di 4 capi ora ma arriveranno al di massimo 10 capi).

Il problema che mi assilla è solo se il maremmano li terrà nel mio terreno, o se dopo diverse ore di pascolo me le trovo dal vicino.
Tecnicamente ho pure la recinzione e in estate posso comprarne altri 100 metri però vorrei lasciarle libere.
Attualmente, se non sto attento, tendono ad allontanarsi, sono solo 4, curiose e i miei cani non se le filano, io faccio da conduttore ma è dura. Non devono fare grossi spostamenti ma solo restare nel mio terreno che tutto non posso recintare.
Poi non so se prenderne 2 o ne basta uno. Uno sarebbe meglio per me, economicamente, ho già 2 cani. Però se dovesse servire ne posso prendere 2 se il proprietario mi agevola sull'acquisto.
Raccontato così sembro una persona piena di guai con le pecore ma non è così. In realtà, attualmente, senza ne cani conduttori ne cani custodi le cose vanno benissimo poiché le metto lontane dal perimetro, centrate o recintate in spazzi determinati, però vorrei stare tranquillo sempre, anche se le lascio vicino i confini della mia proprietà e mi allontano per lavorare.
fra due domeniche vado a vedere padroni, genitori e cuccioli. E se mi convince acconto e poi attesa.
Alfredo

Re: comportamento territoriale

MessaggioInviato: ven gen 04, 2013 9:51 pm
da Marco
la sicurezza non potrai averla mai, devi provare.
metti i recinti elettrici per le pecore e sei tranquillo.
i cani possono pure prtendesi una licenza ma se sono di buona indoole non è un problema

Re: comportamento territoriale

MessaggioInviato: sab gen 05, 2013 5:42 pm
da Alfredo3
Come mi devo comportare con i vaccini dei cani e il loro inserimento nel gregge?
Devo aspettare che completi il ciclo dei vaccini o già dal primo posso mettere il cucciolo nel minigregge (4 pecore)?

Per riconoscere dei buoni cuccioli, genitori e padroni, cosa dovrò osservare?

Re: comportamento territoriale

MessaggioInviato: sab gen 05, 2013 7:23 pm
da Marco
se cerchi un cane da lavoro devi solo guardare il modo con cui si relaziona con gli animali e le persone.
Un buon cane da lavorodeve essere un buon custode ma avere anche un equilibrio nei rapporti con gli umani che è la cosa più difficile da avere