le perreras

Forum dedicato agli amanti dei grandi cani custodi del gregge Italiani: l'Abruzzese ed il Maremmano.

le perreras

Messaggioda bianca » gio giu 11, 2009 7:16 pm

Scusate, non c'entra nulla con gli abruzzesi ma in mancanza di un'apposita sezione "appelli" posto qui questo che mi pare gravissimo!!!

Molti di voi la conoscono ormai da tempo per la sua attività in Spagna dove cerca, in un'impari lotta contro il tempo, di salvare il maggior numero possibile di cani e gatti dalle famigerate, incivili, vergognose perreras spagnole .......

Claudia Conte é una ragazza di Milano che lavora a Malaga in Spagna ed è volontaria nel canile locale, oltre a collaborare con altre "perreras" spagnole.
Per la legge spagnola i cani appena accalappiati hanno il destino segnato e tempo 10 giorni vengono barbaramente uccisi con una iniezione direttamente dentro al cuore: per tenerli fermi durante questa operazione vengono praticamente impiccati ad un chiodo al muro, il tutto ovviamente senza un briciolo di anestesia!!
Per arginare questa strage degli innocenti Claudia cerca di portare in salvo chi può facendo appelli per stalli ed adozioni: ad oggi é riuscita a portare in salvo centinaia tra cani e gatti con l'aiuto di volontari e persone sensibili all'argomento.
Con altre volontarie fonderà in un paio di mesi la sezione "LIDA Spagna" e verrà aperto anche un sito dove si potranno trovare tutte le informazioni.
Il tuo intento é di salvare il maggior numero di animali possibili e quindi occorrono:
STALLI E ADOZIONI: chi disponibile é pregato di contattarla ai suoi riferimenti;
DONAZIONI: lei provvede a far arrivare cani e gatti con passaporto, microchip e antirabbica e spende 80 euro a cane, fa anche le analisi del sangue (altri 45 euro). Se il cane viaggia in aereo si spende minimo 150-200 euro a cane di taglia media, se trova un trasportatore sono 85 euro a cane.
Il proprietario della perrera offre l'alternativa della pensione a 3 euro al giorno, con chiare finalità di lucro, altrimenti inizia a sopprimerli a 15 alla volta ... e la legge é dalla sua parte!!
Chi non si riesce a salvare finisce nella mole di cadaveri che ogni giorno macchiano la vergogna della Spagna: si tratta di soppressioni legali, incentivate dai comuni, si tratta di cani SANI, si tratta di cuccioli spesso. 6 TONNELLATE DI CADAVERI DI CANI E GATTI IN UN ANNO SOLO A MADRID L'ANNO PASSATO, tutti frutto di soppressioni!!
Anche un piccolo contributo fa la differenza!

Per informazioni:
Claudia Conte
Tel: 0034.680.535908 o 0034.951.021211
Mail: claudiaconburgos@gmail.com
IBAN IT43 Y030 6933 0301 0000 0001 564



AGGIORNAMENTI:

INIZIO COL RINGRAZIARE OGNUNO DI VOI, PERCHÈ GIGHEN , PINKO2 E LA BOXERINA SONO SALVI, E ARRIVERANNO IN ITALIA IL 22 GIUGNO CON PERSONE MERAVIGLIOSE AD ASPETTARLI, NON CI SONO PAROLE CHE POSSANO ESPRIMERVI LA METÀ DELLA MIA GRATITUDINE..SIETE A DIR MOLTO POCO DEGLI ANGELI

Arrivo ad altri aggiornamenti, ahimè decisamente meno positivi...

Purtroppo i 2 mici superstiti Melisso e Melody (di cui vi avevo già detto), gli unici della perrera su decine, sono morti. Anche loro. Tutti e dico tutti i gatti della perrera sono morti, perchè non valgono nulla le loro vite qui. A volte l'assassinio dei cani e dei gatti è la puntura letale, delle altre basta l'incuria totale, la mancanza di cibo, di una pastiglia per la sverminazione, mettere adulti con cuccioli, randagi con coloro che sono appena stati sbattuti li dopo anni di vita su un divano, maschi con femmine, e appena poi si accoppiano ammazzare subito la madre, grossi con piccoli, 20 croccantini per 6 o 7 o 8 cani...sono soldi...la raccolta di ognuno di loro vale 60 euro, il loro "mantenimento" frutta soldi quotidiani...si risparmia su tutto...loro sono solo immondizia da smaltire, bisogna sopportare i loro pianti 10 giorni, i loro sguardi depressi, o ingenui...perchè per alcuni è anche meglio di essere pestati per la strada...dopodichè verranno fatti uscire dalle gabbie, alcuni saranno felicissimi, chi invece non vorrà, verrà forzato con un cappio, e a morire...cani sani e adottabili, solo perchè gli impresari delle perreras devono guadagnare su nuove catture. E siamo in Europa.
L'ultima novità di ieri è la chiamata della proprietaria della perrera, che mi chiede come ci organizziamo per i cani che voglio salvare. Io le rispondo: ovvero?
OVVERO SE VUOI CHE PASSINO I 10 GIORNI LEGALI (il minimo consentito prima della soppressione) DEVI PAGARE. TI FACCIAMO UN PREZZO DI FAVORE (ma grazie! oltre il danno la beffa). Ormai mi fanno trovare sfacciati i cadaveri nelle gabbie, sicuri del mio silenzio, poichè se alzo la voce o protesto sono fuori.

TRA L'ALTRO LA VETERINARIA ESTERNA VIENE CHIAMATA SOLO PER I CANI E I GATTI CHE PRENOTIAMO NOI, GLI ALTRI LI LASCIANO AGONIZZARE DA SOLI

Questo è quanto...

VI RICORDO CHE COME ASSOCIAZIONE LIDA ESPAÑA ( http://WWW.LIDAESPANA.IT ) IN FASE DI RICONOSCIMENTO UFFICIALE ( E NON FINIRÒ MAI DI RINGRAZIARE GIOVANNI PORTA PER QUESTA OPPORTUNITÀ) STIAMO FACENDO UN DURO LAVORO DI PROTESTA SUL PIANO LEGALE E ISTITUZIONALE, STIAMO PREPARANDO MATERIALE (GRAZIE AD ELISA BOTTARO GRUPPO PLUTO E GRUPPO LIDA INTERNATIONAL CHE È VENUTA CON ME A FARE IL REPORTAGE) E PROGETTO DI LEGGE, CHIEDEREMO L'INTERVENTO DEL PARLAMENTO EUROPEO, MA IL CAMMINO NON È RAPIDO..

MOLTI DI VOI MI DICONO DI VOLER BOICOTTARE LA SPAGNA, VI RICORDO CHE UN MOVIMENTO APPOSITO C'È GIÀ...E DOBBIAMO FARE FRONTE COMUNE...DEVE ESSERE UN MOVIMENTO CHE DOVREMO FARE NOSTRO, DI TUTTI, LA SPAGNA DEVE INIZIARE SERIAMENTE A PENSARE CHE C'È UN MOVIMENTO IMPORTANTE CONTRO LE SUE USANZE CRUDELI E DISUMANE:

http://crueltyinspain.webnode.com/

MANDATE UNA MAIL CON SCRITTO "IO ADERISCO", VOSTRO NOME E COGNOME A : crueltyinspain@gmail.com
VI PREGO, SIATE NUMEROSI, IO AVEVO GIÀ DIFFUSO, MA INSISTO...DEVONO CAPIRE CHE SAPPIAMO E LOTTIAMO CONTRO QUESTO ORRORE
più conosco gli uomini, più amo le bestie.
Avatar utente
bianca
 
Messaggi: 164
Iscritto il: mar mag 20, 2008 4:11 pm
Località: Firenze

Re: le perreras

Messaggioda Marco » gio giu 18, 2009 7:24 pm

l'ho taggato come annuncio importante.
Grazie per la segnalazione
Marco
 
Messaggi: 543
Iscritto il: mar ago 09, 2005 8:30 pm
Località: Abruzzo

Re: le perreras

Messaggioda bianca » ven giu 19, 2009 2:23 pm

Grazie Marco, credo sia importante diffondere più possibile questo messaggio, se fate una ricerca in internet esce di TUTTO.... veramente un orrore senza limiti !!! :( :( :(
Cerchiamo di aiutare questa ragazza per favore....
più conosco gli uomini, più amo le bestie.
Avatar utente
bianca
 
Messaggi: 164
Iscritto il: mar mag 20, 2008 4:11 pm
Località: Firenze


Torna a Abruzzesi - Maremmani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron