Alimentazione casalinga o industriale?

Forum dedicato agli amanti dei grandi cani custodi del gregge Italiani: l'Abruzzese ed il Maremmano.

Alimentazione casalinga o industriale?

Messaggioda Alfredo3 » mar apr 27, 2010 10:34 pm

Ciao a tutti. Mi chiamo Alfredo, 25 anni e digito da Terracina (LATINA).
Su un forum dei Cani da Pastore ho letto che nutrire i cani con carcasse e ali di pollo, carne e ossa di vitellone, accompagnate a verdura e oli vari, sia il modo migliore per nutrire il proprio cane. Ma oggi il mio veterinario mi ha sconsigliato tutto ciò perché dice che le ossa di pollo possono perforare l'intestino o creare problemi all'ano del cane in quanto si frantumano, e comunque le ossa in generale possono creare problemi al defecamento in quanto l'escremento si indurisce e il cane soffre e si deve ricorrere a purghe e altro.
Secondo Voi chi ha più ragione?
- chi sostiene che il cane è un predatore e l'alimentazione a base di carne e ossa è quella più vicina?
- o chi sostiene che il cane va alimentato con le crocchette che vengono studiate per loro e non creano determinati danni?

- VOI COME NUTRITE I VOSTRI CANI?

io possiedo un meticcio Labrador/Pastore maremmano abruzzese

GRAZIE
ALFREDO
Alfredo3
 
Messaggi: 165
Iscritto il: mer apr 21, 2010 12:23 pm
Località: Terracina

Re: Alimentazione casalinga o industriale?

Messaggioda Marco » mer apr 28, 2010 5:44 am

Alfredo3 ha scritto:Ciao a tutti. Mi chiamo Alfredo, 25 anni e digito da Terracina (LATINA).
Su un forum dei Cani da Pastore ho letto che nutrire i cani con carcasse e ali di pollo, carne e ossa di vitellone, accompagnate a verdura e oli vari, sia il modo migliore per nutrire il proprio cane. Ma oggi il mio veterinario mi ha sconsigliato tutto ciò perché dice che le ossa di pollo possono perforare l'intestino o creare problemi all'ano del cane in quanto si frantumano, e comunque le ossa in generale possono creare problemi al defecamento in quanto l'escremento si indurisce e il cane soffre e si deve ricorrere a purghe e altro.
Secondo Voi chi ha più ragione?
- chi sostiene che il cane è un predatore e l'alimentazione a base di carne e ossa è quella più vicina?
- o chi sostiene che il cane va alimentato con le crocchette che vengono studiate per loro e non creano determinati danni?

- VOI COME NUTRITE I VOSTRI CANI?

io possiedo un meticcio Labrador/Pastore maremmano abruzzese

GRAZIE
ALFREDO



Ciao Alfredo,
Credo che il metodo a cui si riferiscono sia il metodo BARF molto usato all'estero.
Purtroppo in Italia pochi veterinari conoscono tale metodica.
alimentare con ossa può dare problemi al cane.
Bisogna vedere quali sono gli effetti positivi e quali quelli negativi.
se su 100 cani alimentati a mangime abbiamo 20 cani con problemi ossei e nessun problema di defecazione in quelli con alimentazione naturale avremo magari 5 cani con problema ossei ed un paio con problemi di defecazione..
è chiaro che nell'usare il metodo naturale occcorre una certa perizia nel somministrare gli alimenti.
Troppa carne può provocare dermatiti alla pelle.
Non si devono dare solo ossa e bisogna anche vedere se il cane mastica bene il tutto o ingoia pezzi grandi.
Comunque in genere non sono le ossa di pollo a dare problemi ma quelle di altri animali.
io evito il tacchino e il coniglio...
io in vita mia avevo solo un cane "stitico" che proveniva da linee selezionale per allevamento.
essendo la tua razza meno rustica di un PMA valuta tu come reagisce il cane
Marco
 
Messaggi: 543
Iscritto il: mar ago 09, 2005 8:30 pm
Località: Abruzzo

Re: Alimentazione casalinga o industriale?

Messaggioda Alfredo3 » mer apr 28, 2010 12:25 pm

Ti ringrazio Marco.
Per il PMA te cosa consigli?
- alimentazione industriale?
- alimentazione casalinga? (in tal caso, quale menù consigli?)
Tante grazie.
ALFREDO
Alfredo3
 
Messaggi: 165
Iscritto il: mer apr 21, 2010 12:23 pm
Località: Terracina

Re: Alimentazione casalinga o industriale?

Messaggioda mimmocelentano » mer apr 28, 2010 5:03 pm

ciao sono mimmo ,ho 4 cani di razze diverse e ognuno risponde in modo diverso al mio modo di alimentarli il pma e stitico non l'ho mai visto fare una bella c....a il p tedesco fa paura c..a tantissime volte al giorno (io gli do da mangiare pasta ecarcasse di pollo ,pero' le carccasse le faccio macinare con il trita carne dal mio macellaio, gli mischio dentro verdure insomma quello che voglio basta che a l'oro non faccia male.cosi e un po' piu un casino ,invece con le crocchette e molto piu semplice ,ma spendi un po' di piu visto che bisogna usare delle crocchette di qualita' e il cane sporca di meno visto che mangiando le crocchette le feci sono piu dure e secche con l'alimentazione casalinga cacano come noi da schifo.quindi se gli dai le carcasse di pollo devi aggiungere le verdure la pasta qualche volta uova hanno bisogno di tutte le vitamine proprio come noi ,se usi le crocchette sei salvo ciao e stato un piacere
mimmocelentano
 
Messaggi: 112
Iscritto il: mer ott 28, 2009 3:06 pm

Re: Alimentazione casalinga o industriale?

Messaggioda Alfredo3 » gio apr 29, 2010 12:18 pm

Ciao Mimmo, ti ringrazio per la risposta. Dovrò comunque rivedere la dieta del mio cane.
Un'altra domanda: che verdure date ai Vostri cani?
Grazie
ALFREDO
Alfredo3
 
Messaggi: 165
Iscritto il: mer apr 21, 2010 12:23 pm
Località: Terracina

Re: Alimentazione casalinga o industriale?

Messaggioda Marco » gio apr 29, 2010 12:30 pm

mimmocelentano ha scritto:visto che mangiando le crocchette le feci sono piu dure e secche


ehm..
con le crocchette le feci sono meno dure tant'è che molti poi devono andare al veterinario per schiacciare le ghiandole perianali
Marco
 
Messaggi: 543
Iscritto il: mar ago 09, 2005 8:30 pm
Località: Abruzzo

Re: Alimentazione casalinga o industriale?

Messaggioda Alfredo3 » gio apr 29, 2010 10:16 pm

Io possiedo due cani: un Labrador/PMA e una piccola meticcia.
Lui (Pallino) da quando gli do ossa e carne di vitellone e cercasse di pollo, cioè da 7/8 giorni, non ho più avuto la possibilità di vederlo defecare... spero di non aver commesso una grande, enorme, imperdonabile cavolata... (500 grammi al giorni di carne e carcasse di pollo alla sera per una decina di giorni spero non lo abbiano reso stitico con gravi conseguenze) :cry:
Lei (piccoz) mangia solo crocchette. Ogni tanto devo andare dal veterinario a fargli schiacciare le ghiandole perianali per svuotarle ( :shock:
Alfredo3
 
Messaggi: 165
Iscritto il: mer apr 21, 2010 12:23 pm
Località: Terracina

Re: Alimentazione casalinga o industriale?

Messaggioda Marco » ven apr 30, 2010 5:20 am

Alfredo3 ha scritto:Io possiedo due cani: un Labrador/PMA e una piccola meticcia.
Lui (Pallino) da quando gli do ossa e carne di vitellone e cercasse di pollo, cioè da 7/8 giorni, non ho più avuto la possibilità di vederlo defecare... spero di non aver commesso una grande, enorme, imperdonabile cavolata... (500 grammi al giorni di carne e carcasse di pollo alla sera per una decina di giorni spero non lo abbiano reso stitico con gravi conseguenze) :cry:
Lei (piccoz) mangia solo crocchette. Ogni tanto devo andare dal veterinario a fargli schiacciare le ghiandole perianali per svuotarle ( :shock:


Alfredo,
se il cane non è abituato mischia carne e crocchette.
Se mangia è tutto ok, nel caso noti che prova a defecare e non ci riesce gli dai un poco di latte
Marco
 
Messaggi: 543
Iscritto il: mar ago 09, 2005 8:30 pm
Località: Abruzzo

Re: Alimentazione casalinga o industriale?

Messaggioda Alfredo3 » ven apr 30, 2010 12:41 pm

Grazie per il consiglio Marco, una domanda:
- che verdura consigliate Voi?
Grazie mille
ALFREDO
Alfredo3
 
Messaggi: 165
Iscritto il: mer apr 21, 2010 12:23 pm
Località: Terracina

Re: Alimentazione casalinga o industriale?

Messaggioda luckychecco » ven apr 30, 2010 3:57 pm

Io alterno i due tipi di alimentazione.
luckychecco
 
Messaggi: 78
Iscritto il: mer apr 22, 2009 8:55 pm


Torna a Abruzzesi - Maremmani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti