CRISI FINANZIARIA e BRANCHI DI CANI.

Forum dedicato agli amanti dei grandi cani custodi del gregge Italiani: l'Abruzzese ed il Maremmano.

CRISI FINANZIARIA e BRANCHI DI CANI.

Messaggioda Alfredo3 » mer nov 02, 2011 8:41 pm

Ciao a Tutti, vorrei sapere da Voi, se qualcuno sa se esitono delle agevolazioni economiche per chi ha più cani (5/6 cani).
Io ne ho due, un meticcio maremmano labrador e una piccola sempre meticcia. Per dicembre dovrei prendere una maremmana pura, però vorrei pure accompagnarla ad un maschietto di altra cucciolata. Prendere la femmina non è affatto un problema, ma nel caso volessi pure prendere un maschio economicamente sarei un pò svantaggiato visto che il mio veterinario è bravo ma costoso.
Dalle mie parti i contadini che hanno bestiame usufruiscono del servizio Asl locale dove il veterinario all'anno gli prende 3/4 mila € ma gli cura 40/50 capi di bestiame, mucche, vitelli, cani e gatti. Io ho solo 2 cani.
Chi di voi sa qualcosa di eventuali agevolazioni per chi ha solo tanti cani, nella regione Lazio?
ALFREDO3
Alfredo3
 
Messaggi: 165
Iscritto il: mer apr 21, 2010 12:23 pm
Località: Terracina

Re: CRISI FINANZIARIA e BRANCHI DI CANI.

Messaggioda Marco » gio nov 03, 2011 6:57 am

Non solo non vi sono agevolazioni ma questi sono capaci di mettere pure tasse. :-(
Qui da noi hanno messo una tassa sui microchip e ora ci sarà un vertiginoso aumento dei cani sprovvisti dello stesso.
e non parliamo poi dei modi usati da alcuni allevatori per cercare di piazzare i loro cuccioli invenduti.
il più originale è senz'altro quello di un gruppo che ha creato una pagina Facebook in cui si diffondono notizie che gettano discredito su allevatori ritenuti nemici e celebrano le virtù dei loro cani.
Mi è capitato di leggere qualcosa ma il bello (o il brutto) è che chi viene attaccato non può rispondere in quanto bloccano i commenti di chi non è dei loro.
A me hanno segnalato unn paio di persone che parlavano dei miei cani come se li conoscessero da anni.
Persone che io non ho mai viste e che non hanno mai visto un mio cane non facendo expo.
Uno addiruttura criticava un mio cane che (sfortuna sua) avevo ricevuto da persona che lo avea preso da lui :lol:
Marco
 
Messaggi: 543
Iscritto il: mar ago 09, 2005 8:30 pm
Località: Abruzzo

Re: CRISI FINANZIARIA e BRANCHI DI CANI.

Messaggioda Alfredo3 » sab dic 03, 2011 1:17 pm

Ciao a tutti, la settimana scorsa ho portato i miei 2 cani e un gatto a fare i vaccini, ho pagato 90 €. al dunque mi sono chiesto quanto pagherà una persona che ha 5/6 cani o più cani? in zona da me chi ha più cani non li vaccina, oppure ha il veterinario asl perciò sono confuso.
Mi pongo tale domanda perché vorrei prendere un altro cane xò non vorrei diventasse troppo dispendioso.
un saluto a tutti.
Alfredo.
Alfredo3
 
Messaggi: 165
Iscritto il: mer apr 21, 2010 12:23 pm
Località: Terracina

Cani nel gregge

Messaggioda Alfredo3 » lun dic 19, 2011 10:42 pm

Ciao a tutti
presto prenderò il maremmano femminuccia però dovrei prendere pure 3 pecore da mettere nella mia campagna. Per far si ché il cane protegga il minigregge mi conviene prima prendere gli agnellini e poi il cucciolo o posso prendere prima il cucciolo e poi le pecorelle con tutta calma?
Alfredo3
 
Messaggi: 165
Iscritto il: mer apr 21, 2010 12:23 pm
Località: Terracina

Re: Cani nel gregge

Messaggioda Marco » mar dic 20, 2011 7:35 am

Alfredo3 ha scritto:Ciao a tutti
presto prenderò il maremmano femminuccia però dovrei prendere pure 3 pecore da mettere nella mia campagna. Per far si ché il cane protegga il minigregge mi conviene prima prendere gli agnellini e poi il cucciolo o posso prendere prima il cucciolo e poi le pecorelle con tutta calma?


analizzando la cosa credo che sia esattamente la stessa cosa :D
Prendili insieme e tagli la testa al toro.
Marco
 
Messaggi: 543
Iscritto il: mar ago 09, 2005 8:30 pm
Località: Abruzzo

Re: Maremmani in volo

Messaggioda Alfredo3 » mer dic 21, 2011 9:26 pm

Ciao Marco,vorrei sapere, a titolo informativo se, a parer tuo, li Maremmano può viaggiare in aereo, anche per tratte oltre oceano, dunque di tante ore, e a che età consigli di fargli vivere tale esperieza. Chiedo ciò perché ho sentito dire che chi ama i cani non può godersi i viaggi poiché è costretto a lasciare il cane di taglia grande a casa, e chi viaggia viaggia angosciato, se poi il cane in questione è un maremmano il viaggio diventa un ansia stressante perché quei pochi giorni in tua assenza il cane sarà ingestibile e pericoloso per chi se ne dovrà prender cura.
ALFREDO.
Alfredo3
 
Messaggi: 165
Iscritto il: mer apr 21, 2010 12:23 pm
Località: Terracina

Re: CRISI FINANZIARIA e BRANCHI DI CANI.

Messaggioda Marco » gio dic 22, 2011 7:13 am

Oramai anche un viaggio negli Usa dura 10 ore meno che un viaggio in autostrada.
se il cane è abituato a stare nel trasportino non avrà particolari problemi.
Alcune compagnie, inoltre ti danno assistenza anche durante il volo.
L'unico problema può esserci solo se resta negli hangar e fa caldo ma ora molte compagnie vietano i voli sopra a determinate temperature proprio per ovviare a tale problema.
Marco
 
Messaggi: 543
Iscritto il: mar ago 09, 2005 8:30 pm
Località: Abruzzo


Torna a Abruzzesi - Maremmani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron