tre argomenti in uno...

Forum dedicato agli amanti dei grandi cani custodi del gregge Italiani: l'Abruzzese ed il Maremmano.

tre argomenti in uno...

Messaggioda Bernardo » mer mag 07, 2014 6:30 am

1°desidero sapere da voi se al cucciolo di 3 mesi e mezzo condividete si dia, come base di alimentazione: siero di latte, carne trita cruda, pane vecchio..e qualche osso
2°quali "comandi base" insegnereste al cucciolo. Pensavo a STOP, VIENI, GIU' e basta. Mi sfugge qualcosa?
3°nel caso di visita di estranei, meglio tenerlo libero abituandolo fin da cucciolo a questa presenza, oppure evitargli materialmente il contatto per non confondere le sue idee sul conto di "territorio, padroni, proprietà".

vi ringrazio se mi vorrete dare le vostre opinioni, frutto della vostra esperienza

:ok: :lol:
Avatar utente
Bernardo
 
Messaggi: 20
Iscritto il: lun apr 21, 2014 5:15 am

Re: tre argomenti in uno...

Messaggioda Salvo » mer mag 07, 2014 8:50 am

ciao bernardo...al mio a quella età davo sostanzialmente quello che do oggi che ha 1 anno ossia pasta, carne, cruda e cotta, latte (perché ho scoperto che nn gli provoca la diarrea) e ali di pollo. le ossa le davo pure... così si abitua a masticarle, ma meglio darle grosse per il momento così che non possa inghiottirle.... in ultimo ti consiglio di fargli provare tutti i sapori, altrimenti dopo ti verrà difficile introdurre nuovi alimenti.
Salvo
 
Messaggi: 45
Iscritto il: sab ago 17, 2013 2:22 pm

Re: tre argomenti in uno...

Messaggioda Bernardo » gio mag 08, 2014 4:42 am

caro Salvo, ti ringrazio delle indicazioni alimentari, che trovo interessanti. Sostanzialmente siamo in pienamente in linea, inserirò la pasta al posto del pane, alternando sempre perché "la stessa zuppa" stanca anche noi cristiani.
Ma non hai detto niente delle altre due cose! Ti invito a farlo

ciao, Bernardo
Avatar utente
Bernardo
 
Messaggi: 20
Iscritto il: lun apr 21, 2014 5:15 am

Re: tre argomenti in uno...

Messaggioda MASSIMO » gio mag 08, 2014 8:43 pm

Ciao Bernardo.
Sull' alimentazione comincio ad avere grossi problemi..Ti spiego.
Anche io, sin da cucciola, ho allevato la mia "cana" in modo rustico (carcasse di pollo, brodo di carne con riso, pasta, ecc), come sempre fatto in precedenti esperienze con la razza e non ascoltando il vet. che mi raccomandava assolutamente cibi bilanciati specifici e di qualità..
Solo che ora cominciano ad evidenziarsi dei problemi..Il cane si gratta di continuo, dimagrisce e perde pelo (ha appena compiuto un anno, 70 al garrese per 34kg!!). Nella pancia e interno coscie la pelle risulta arrossata..La diagnosi sembrerebbe quella di un' intolleranza alimentare.
Cerco ormai da una settimana di alimentarla con crocchette (specifiche e di ottima qualita'..)ma lei le mangia malvolentieri ed in ridicole quantità essendo abituata al cibo preparato da noi...Valuta dunquebene come comportarti!!
P.S. Ho appena saputo dal proprietario dei genitori che anche la madre è allergica a cibi come il riso e anche il pollo!!

Per quanto riguarda i comandi..Non è un pastore tedesco (...e lo sapevamo!!)!! Gran risultato (molto importante se vuoi liberalrlo in luoghi consentiti)è riuscire a farlo avvicinare al comando.

Fagli avere più esperienze possibili. Fallo socializzare tantissimo. Non perderà assolutamente le caratteristiche innate di guardiano quando è al lavoro ed avrai un cane equilibrato ed affidabile in tutti gli altri contesti.
MASSIMO
 
Messaggi: 31
Iscritto il: gio feb 06, 2014 12:43 pm

Re: tre argomenti in uno...

Messaggioda Bernardo » ven mag 09, 2014 4:54 am

buondì Massimo, sei stato veramente di aiuto con i tuoi consigli/raccomandazioni, che qui di seguito riassumo:
**attenti con l'alimentazione che potrebbe creare allergie, intolleranze, quindi variare e monitorare eventuali reazioni, ergo esser pronti a correggere.
**di..comandi col PAM non se ne puo' parlare...l'ho sentito dire anche troppo (e francamente la cosa mi preoccupa un po'..). Pensavo che almeno 2/3 cose estremamente basiche le si potesse ottenere (con le buone s'intende!). Viceversa, credo gli si debba semplicemente far capire che certe cose sono...sconvenienti e non ci vanno a genio; questo potrebbe essere preso in considerazione dal Biancone del caso!
**socializzazione, pratica di estranei, ho recepito la tua impostazione. Qualche allevatore o padrone mi ha nel tempo raccomandato viceversa di appartare il cane in occasione di visite estemporanee di estranei per non farlo andare in confusione e perdere la caratteristica di guardiania. Ma, personalmente, credo, a lume di ragione, che sia preferibile l'opzione "aperta"

spero che ci si possa sentire ancora su altre cose o approfondendo queste trattate, e buona giornata

B.
Avatar utente
Bernardo
 
Messaggi: 20
Iscritto il: lun apr 21, 2014 5:15 am

Re: tre argomenti in uno...

Messaggioda MASSIMO » ven mag 09, 2014 8:14 am

..Se ti può essere di conforto...Il mio ubbidisce a mio figlio al comando "seduta!!" prima di dargli il biscotto!! Non sbaglia mai! Però per ubbidire ci DEVE essere il biscotto altrimenti nisba! Insomma, sono tanto intelligenti che ragionano in assoluta autonomia. Proprio per rispettare questa loro caratteristica io il comando non glielo faccio mai. Gli dò il biscotto e basta :wink: :wink:
MASSIMO
 
Messaggi: 31
Iscritto il: gio feb 06, 2014 12:43 pm

Re: tre argomenti in uno...

Messaggioda Salvo » ven mag 09, 2014 10:19 am

ciao bernardo per quanto riguarda le altre due domande ti dico che al mio ho insegnato pochi comandi essenziali "qua" - "no" - "fuori" - "andiamo". riguardo alla socializzazione
sono dell'idea che il cane debba avare confidenza soltanto con chi frequenta spesso la casa e non con estranei. in questo caso se devono venire persone da fuori che lui raramente rivedrà lo chiudo nel recinto.
Salvo
 
Messaggi: 45
Iscritto il: sab ago 17, 2013 2:22 pm


Torna a Abruzzesi - Maremmani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite

cron