MASTINI ABRUZZESI CARATTERE

Forum dedicato agli amanti dei grandi cani custodi del gregge Italiani: l'Abruzzese ed il Maremmano.

MASTINI ABRUZZESI CARATTERE

Messaggioda eponti01 » mer apr 05, 2006 7:28 am

Ho letto con interesse molte delle parti di questo sito, ed ho particolarmente apprezzato la sezione dedicata ai diversi ceppi (o forse sarebbe meglio dire gruppi) in cui si divide la razza Abruzzese, non voglio neppure sentire la parola maremmano, mi ricorda un morso preso da un cane bianco nel manto ma nero nello spirito; come si fa a mordere un bambino di dieci anni solo perche' ti accarezza sulla testa?
Ritornando a bomba, mi sto interessando al Mastino Abruzzese (mi piace la denominazione, da' una giusta dimensione al grande cane da pastore), in specialmodo per il suo carattere.
Al momento sono in Africa per lavoro con la mia famiglia, cane compreso (un boxer maschio); pero' in un futuro non molto lontano tornero' in Italia dove ho comprato una casa in campagna con un terreno di 5000mq come giardino (avendo la passione di cani e cavalli vorrei tenere un cavallino per me e mio figlio...e percio' ho preso una casa con un po' di terra).
Mi ponevo quindi il problema di quale cane prendere, quale razza avesse nelle femmine una attitudine alla guiardia maggiore che nei maschi: in tutti i forum che ho frequentato mi e' stata data la risposta...mastino abruzzese.
Ora chiedo a Lei che e' indubbiamente intimo conoscitore della razza se una femmina di abruzzese potrebbe convivere con un altro cane (maschio e non troppo dominante) e quali siano le cose da fare e quelle da non fare con un Abruzzese.

grazie
Emilio
eponti01
 

Mastino Abruzzese

Messaggioda admin » gio apr 06, 2006 11:56 am

Ciao Emilio,
effettivamente la pagina dei tipi ha avuto molto successo e reazioni piacevoli dal mondo della cinofilia.
Ho ricevuto molti apprezzamenti da molti esperti e la pagina è stata tradotta in numerose linque.
Per tornare alla tua domanda credo che se metti un maschio con una femmina di qualsiasi razza non credo tu abbia grossi problemi.
Per quanto riguarda il cane da guardia mi spiace essers un poco in disaccordo con gli altri.
Il pastore abruzzese non è un cane da guardia ma un cane custode del gregge.
è chiaro che tende a difendere anche la proprietà ma i migliori sono quelli che manifestano aggressivita solo nei confronti dei predatori.
esistono tuttavia dei tipi genetici che sono più territoriali di altri.
nela pagina dei tipi sono descritti quali sono
admin
Site Admin
 
Messaggi: 14
Iscritto il: dom lug 03, 2005 7:52 pm


Torna a Abruzzesi - Maremmani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron