CANI PASTORI ABRUZZESI
(detto anche cane da Pecora, Cane da Pastore,
cane da lupo Abruzzese, Mastino Abruzzese)

di Marco Petrella    

"alleviamo questi cani dal 1700"     

          

English Version  Version française
 
ultima modifica: mercoledi 25 febbraio 2016

 Benvenuti nel primo portale dedicato ai pastori Abruzzesi ed ai suoi amanti.

foto 1 Cucciolo, foto 2 Orso, foto 3 Poppea. Clicca sull'immagine per ingrandirla

 

 la Storia.  I tipi di cane

 museo virtuale del vreccale

Le foto dei cani.
I nostri amici
 i cuccioli. Voglio un cucciolo dove trovarci. L'accoppiamento. F.A.Q.
Prenota il tuo cane.
Storie di cani. alimentazione Links Video
Cani e bambini
sui nostri cani
I pastori del Morrone
Forum
 
Poppea e Cleopatra foto famiglia Petrella  video cani Abruzzesi la storia di Pratola  
Cleopatra sul Morrone Monografie salute escursioni  
Allevamento on line Cuccioli Disponibili Rassegna Stampa e-mail  

Tutto il materiale riprodotto in queste pagine è di proprietà degli autori; è vietata, quindi, la riproduzione, anche parziale, di queste pagine
e la pubblicazione delle foto su siti web, giornali o riviste senza l'autorizzazione degli autori

Abbiamo deciso di rendere gratuito tutto il materiale pubblicato.
Se le pagine ti sono piaciute puoi sostenere questo sito con un contributo cliccando sul bottone in basso.

Segui questo sito anche su Facebook con la pagina
dedicata ai Pastori Abruzzesi di Marco Petrella

 

Nati nuovi Cuccioli

Febbraio 2016: Disponibili 2 cuccioli di tre mesi.
Se siete interessati contattateci per prenotarne uno.
Altre foto disponibili cliccando qui

Figli, nipoti di Attila e suoi eredi...

Ecco Alpino il nuovo gioiello di casa Petrella

Maggio 2015: Ecco i figli di Alpino


Nella pagina allevamento online altre foto dei cuccioli

Nuova sezione dedicata ai  Video dei Pastori Abruzzesi
Ecco un anteprima con un video della vita di Gruppo dei nostri cani

Ecco a voi un video che vi fa vedere come vivono i nostri cani e come sono educati i cuccioli alla vita di gruppo:

 

Alla ricerca dell'Abruzzese perfetto.

Spesso ci chiedete su come si fa a scegliere il cane Abruzzese originale.
Ecco un articolo che spiega alcuni "trucchi del mestiere" e su come evitare di prendere cani di altre razze scambiandoli per Abruzzesi.
Per leggerlo vai alla sezione monografie o clicca qui

 

L'importanza di avere una linea genetica valida

Riceviamo molti apprezzamenti dalle persone che hanno lavorato con i nostri cani abruzzesi e questo ci riempie d'orgoglio.
Negli Stai Uniti come in Russia o altrove hanno modo di valutare ed apprezzare questi stupendi cani ed avere risposte alle domande che la gente si fa in particolar modo circa le loro differenze con altri cani o altre razze.
Da circa due anni sono iniziati grossi lavori di ristrutturazione dell'antico casolare che ospita i nostri cani in modo da offrire ai nostri visitatori ed ai nostri cani un ambiente più favorevole alla loro crescita ed alla loro promozione preservando questo importante angolo del tratturo dove i cani abruzzesi hanno sempre vissuto come testimoniano le cronache dei viaggiatori che qui passarono dal medioevo ad oggi ed riportate in alcuni libri antichi.
A breve, una pagina con foto dei cani originati dai nostri e sparsi in varie parti del mondo:
Qui alcune foto già pubblicate

Foto di come sono i Pastori Abruzzesi

in basso esemplare abruzzese femmina a confronto con maschio di pastore dei Pirenei (dietro)
è necessario forse pesare il cane per capire la differenza con altri?
Ogni commento è superfluo.

Nerina ancora protagonista al Cruft 2013


20 Marzo 2013:
Nerina gia seconda al Crufts 2013, ha bissato il risultato ed è giunta di nuovo seconda all'edizione 2013.
I nostri complimenti ai suoi nuovi padroni per il brillante risultato ottenuto sperando che alla prossima possa finalmente imporsi.

 

ALLEVAMENTO ONLINE 2013

Siamo rimasti solo noi ad allevare questi cani? addirittura secondo molti nemmeno esisterebbero e sarebbero solo frutto di fantasie.
ecco allora alcune foto dei nuovi esemplari nati negli ultimi anni e che possono sciogliere i dubbi.

PERCHE' SCEGLIERE UN PETRELLA?

Una domanda che si pongono in molti è perché molta gente preferisce un Petrella ad altre razze o ad altri cani.
Una pagina spiega perchè i nostri cani sono apprezzati in tutto il mondo e perché la gente li preferisce.
Per leggere l'articolo clicca qui

IL SITO SI RINNOVA CON I VIDEO MIGLIORI SUI PASTORI ABRUZZESI

Stiamo inserendo nuovi contenuti e foto nel sito,  inserita una nuova pagina che raccoglie i video più belli su questi stupendi cani.
Sono state aggiornate le pagine con le foto dei cani con la pubblicazione delle foto degli esemplari utilizzati negli ultimi anni oltre alle foto di alcuni esemplari ceduti a cui lasciamo a voi il giudizio.

Gli Abruzzesi sono cani adatti a stare con i bambini?

Sono in molti a chiederci se i nostri cani possono convivere con dei bambini. (NB: stiamo parlando dei cani da noi allevati)
Ecco un video fatto che vale più di ogni risposta:

ecco alcune foto fatte con Daniel, un anno di età.

guarda le altre foto alla pagina allevamento online

ALLEVAMENTO ON LINE 2012

Nuovi cuccioli disponibili da Agosto
 

Disponibili nuove foto dei cuccioli fatte ad agosto:
per guardarle vai alla pagina allevamento online oppure alla pagina cuccioli disponibili

A Giugno sono nati nuovi cuccioli figli di Elsa e Attila.
Ecco alcune foto fatte a pochi giorni di vita:

 

per vedere altre foto vai ad allevamento online oppure sulla pagina cuccioli disponibili

I Cani che fanno Felici i bambini.

Continuano le visite dei bambini che sono felici di vedere i nostri cuccioli:


 

Articolo Inchiesta sulla displasia
luglio 2012 pubblicato nella sezione monografie un interessantissimo articolo che elenca alcuni recenti studi effettuati sul test contro la displasia e sulle guerre tra i vari centri che certificano tale malattia.
Secondo alcuni il dichiarare che i nostri cani o quelli di alcuni pastori che allevano i loro cani in modo naturale abbiano meno problemi alle articolazioni e siano più resistenti sarebbero delle notizie prive di fondamento in quanto frutto della sola fantasia e senza basi scientifiche.
Nell'articolo si parla anche di come ridurre i rischi e viene spiegato in modo scientifico del perché i cani allevati in modo naturale come i nostri hanno meno probabilità di manifestare il problema.
Per leggere l'articolo clicca qui

Bufale del web sui cani Abruzzesi

Riceviamo sempre di più segnalazioni di storie su cani Abruzzesi o su nostri cani fatte da presunti esperti con racconti fantasiosi che evidentemente tanto esperti non sono. Si scopre così che i nostri cani sarebbero un giorno Pirenaici, un altra volta dei Tatra e chi più ne ha più ne metta.
Abbiamo deciso quindi di dare delle risposte ad alcune di queste autentiche idiozie della rete continua

Il vaccino che dura una vita
I vaccini contro il cimurro o le parvovirosi hanno una durata minima di circa sette anni e si può concludere che possano proteggere il cane per tutta la vita eppure i cani vengono vaccinati ogni anno. Un interessante articolo sui protocolli di vaccinazione nella sezione monografie.
leggi l'articolo

Articolo sui cani della famiglia Petrella

Una troupe giornalistica si è recata qui da noi ed ha realizzato un'interessante articolo pubblicato sulla rivista D'Abruzzo che racconta la storia di questi cani e della nostra famiglia.
Per leggere l'articolo clicca qui

I Successi dei nostri cani all'estero.
Maja e Davide campioni in Russia

Sfiorata la vittoria al Cruft


13 aprile 2011:
Se dei successi ottenuti dai nostri cani nella difesa dai predatori sappiamo quasi tutto molti non sanno che spesso i nostri cani si impongono in manifestazioni di bellezza in varie parti del mondo.
Di sicuro uno dei più bei successi è stato quello ottenuto da Nerina al Crufts dove è giunta seconda.
Una sua figlia, Margherita Bianca, sempre al Cruft ha vinto tra i giovani.
Si tratta della manifestazione cinofila più importante del mondo ed è la risposta migliore che si può dare a chi ritiene i nostri cani non tipici. Anche in Svezia Elisa fa incetta di titoli mentre i figli di Cleopatra primeggiano in Inghilterra ed Australia.

Risultati Test della Displasia in Svezia

Secondo i dati del Kennel Club Svedese e disponibili a tutti, i cani provenienti dal nostro allevamento ed allevati dall'amica Anna Eling sono risultati i migliori.
Degli oltre 60 cuccioli nati il 99% dei cani è risultato perfettamente sano. Sono dati estremamente positivi  che testimoniano come i metodi usati dai pastori da noi usati sono molto migliori delle moderne tecnologie utilizzate per combattere tali problemi.
Le nostre congratulazioni ad Anna per l'ottimo lavoro svolto.
è da notare che in Svezia si registrano tutti i test, anche quelli negativi, e quindi non è possibile celare i risultati negativi.

 

I Pastori Abruzzesi diventano star di Hollywood

 22 novembre 2011: le grandi Rockstar li scelgono a difesa delle loro ville e la Disney domani lancia Santa Paws.

due cuccioli di Pastore Abruzzese sono stati scelti dal musicista Michael Sembello per proteggere la sua villa.
é un omaggio che Michael e sua moglie Lisa hanno voluto rendere alle loro origini italiane.
Anche la Disney ha finalmente deciso di utilizzare anche dei cuccioli abruzzesi quali protagonisti del film di Natale che sarà proiettato in tutte le sale del mondo.
leggi l'articolo completo

nella foto sopra Michael Sembello mostra orgoglioso i suoi due nuovi cuccioli dell'allevamento di Marco Petrella.
In basso invece il trailer del film The Search for Santa Paws.

ALLA RICERCA DELL'ABRUZZESE PERDUTO

Agosto 2010: Gli esemplari nati negli anni scorsi sono molto rappresentativi della nostra antica razza.
Il numero degli esemplari presenti in vari zone d'Italia e del mondo continua a crescere e le indicazioni che ci giungono sono estremamente positive sia sotto l'aspetto della  salute dei cani sia per quanto riguarda la loro attitudine al lavoro.
Nelle aziende che usano i nostri cani le perdite dovute ai predatori sono sensibilmente scese e non sono stati riscontrati attacchi agli escursionisti che transitano nelle vicinanze segno questo di un buono equilibrio caratteriale.  Molti hanno chiesto di avere gli stessi cani nelle loro fattorie dopo aver visto questi cani al lavoro e questo è motivo di orgoglio per la nostra razza.

Ecco Attila il nostro nuovo maschio quando aveva 10 mesi:

 

 

ecco una foto di Onna al lavoro in Canada:


 

TRAVERSATA DEL MORRONE 2009
 
guarda le foto cliccando qui

I video e le foto delle precedenti edizioni sono disponibili cliccando qui
Vi ricordiamo che per i gruppi è possibile ripetere le escursioni in altre date e scortati dai cani (escluse quelle più impegnative) che vi accompagneranno in questi luoghi cari alla memoria dei pastori Abruzzesi.

TERREMOTO IN ABRUZZO

Come saprete la nostra regione è stata oggetto di un violento terremoto.
Abbiamo avuto molti morti  e molte persone hanno perso tutto quello che avevano.
Ci sono molti pastori che, oltre alle loro case, hanno perso tutto il loro gregge.
Qui il casolare ha tenuto e sebbene abbia subito qualche danno è ancora in piedi.
Sebbene qui si sia fermato tutto, la nostra zona non è rientrata tra quelle che godono di aiuti per la ricostruzione ma questo a noi importa poco visto che alla fine questi fondi sarebbero finiti sempre nella parte sbagliata.
I cani hanno sofferto molto ed hanno avuto una reazione molto forte.
Hanno sfondato le recinzioni in rete elettrosaldata e si sono raggruppati tutti al centro del prato in evidente stato di shock.
La notte del sisma hanno abbaiato in modo molto forte e le persone che abitavano a km di distanza sono rimaste sveglie per il loro abbaiare

Questo video è la risposta che posso dare a chi mi chiede come stanno i nostri cani:
 

I BAMBINI delle ACLI Visitano i Nostri Cani

Un gruppo di bambini delle ACLI è venuto a far visita ai nostri cani.
I cani hanno gradito molto la visita ed i bambini hanno potuto capire che i Pastori Abruzzesi, quelli veri, non sono cani pericolosi per i turisti e che possono svolgere bene il loro lavoro senza particolari fastidi per l'uomo.
L'incontro è stato possibile grazie alla nostra disponibilità ed all'associazione Nazionale Acli che in collaborazione con il Gal Italico e la Regione Abruzzo (programma Leader) ha organizzato questa lodevole iniziativa di promozione dei tratturi denominata "Sui Sentieri dei Tratturi" >>>> continua

 

ABRUZZESI NEL MONDO

dicembre 2007: Crescono gli esemplari spediti nelle varie parti del mondo.
Senta è una femmina di pastore Abruzzese spedita diversi anni fa in Usa e diventata un simbolo della nostra regione.
Scelta per rinforzare una muta di cani nella difesa del gregge dagli attacchi dei predatori ora è diventata una grande femmina che lavora fiera in Minnesota.
Dopo Senta ci sono stati altri cani che hanno onorato la nostra regione con i loro lavoro e che hanno iniziato a produrre cuccioli molto richiesti ed apprezzati.

Questo non può che farci molto piacere e ci ripaga dell'immenso lavoro svolto per selezionare questi cani e per farli conoscere all'estero.
a sinistra Vincenzo al lavoro negli USA.
 

 

 

 

 

 

 

Anche in Svezia i nostri cani stanno avendo un discreto successo.
Le cagne inviate negli anni scorsi hanno iniziato a fare cucciolate, guarda il video, e iniziato un complicato percorso di educazione delle popolazioni locali al loro utilizzo in sostituzione del fucile per proteggere gli animali da allevamento dagli attacchi dei predatori sopratutto lupi.
anche l'Inghilterra manifesta attrazione per i nostri cani a

ABRUZZESI IN DIFESA DEI PINGUINI

dicembre 2007: Chi conosce l’Abruzzo sa dell’esistenza di grossi cani bianchi utilizzati in difesa degli animali da cortile e soprattutto di pecore.
Ma l’Abruzzese non è famoso solo in Abruzzo, anzi, all’estero sta facendo stupire le popolazioni locali che mai avrebbero pensato ad un uso così utile di questi cani che grazie al loro lavoro sono riusciti la dove costosi progetti avevano fallito.
In Australia la stampa locale ha dato molto risalto ad alcuni cani Abruzzesi usati per proteggere una colonia di pinguini.
In Australia, questi cani sono stati introdotti da diversi anni ed ora hanno un numero di esemplari assai diffuso.
Un allevatore di polli Australiano Allan Swarp, detto "Swampy" ha deciso di provare a difendere la colonia di pinguini a Middle Island di Warrnambool's usando dei pastori Maremmano Abruzzesi....>>>>continua

L'Abruzzese salva il lupo
1 Novembre 2006:
Un fatto di cronaca accaduto nei monti della Laga alla fine di Ottobre 2006 ha avuto molto risalto nei media Italiani.
I giornali si sono sbizzarriti con le più strane congetture dando molto risalto a questo fatto definito anomalo. Due cani pastori Abruzzesi hanno salvato un lupo dalla morte certa. Il lupo con il costato squarciato da una tagliola per cinghiali si e trascinato fino a una fattoria dove vi erano di guardia 2 cani Pastori Abruzzesi. I cani altre volte avevano respinto i lupi o i cani randagi che si erano avvicinati alla stalla. questa volta, invece, hanno capito che l'animale era ferito e che non rappresentava un pericolo e lo hanno lasciato entrare nel fienile dove il lupo si è accasciato.
>>>>>>>continua

L'attacco di Roccacasale

Alcuni lupi hanno attaccato un gregge di pecore a Roccacasale a luglio 2006.
Essendo presente non potevo fare a meno di farvi una cronaca di quanto accaduto
Ecco il racconto di una giornata passata a ritrovare le pecore disperse.
è il secondo attacco nella valle Peligna dopo quello di Pacentro dello scorso anno. Vi avvertiamo che alcune immagini sono piuttosto forti e non adatte alla visione di persone sensibili. Tuttavia, l'interesse mostrato dal mondo scientifico internazionale per i nostri lupi ci induce a farvi vedere queste foto.

Cleopatra SUL MORRONE!!

è passato un anno dal suo furto e malgrado le segnalazioni Cleopatra non è stata ancora ritrovata.
avremmo dovuto togliere questa notizia ormai vecchia ma abbiamo deciso di lasciare la foto che più di tutte l'ha resa famosa.
Le foto che l'ha ritraggono sul Monte Morrone sono finite in molte riviste e portali.

IL PRIMO MUSEO VIRTUALE DEL VRECCALE.
Finalmente on line il primo museo virtuale del Vreccale. Una pagina per conoscere come nelle varie parti del mondo i pastori difendevano i loro cani dagli attacchi dei lupi. Nella pagina ci sono tanti collari di differenti nazioni. 
Se vuoi entrare clicca qui.

 

 

Le pagine della storia.

In esclusiva la storia e le antiche foto dei pastori del Morrone estratte da uno studio in fase di realizzazione.
Un'anteprima speciale dedicata ai tempi passati ed ai loro protagonisti.
Per vedere la pagina clicca qui

 

Un grazie a tutti ed in particolare agli amici che ci inviano e-mail da tutto il mondo.
Nell'ultimo anno abbiamo ricevuto la visita di molti amici, di numerosi giornalisti  e di importanti emittenti televisive interessate a vedere i nostri cani.
Un Grazie a tutti per i complimenti e continuate a scriverci, Vi risponderemo.

 
 

Le foto dei cani presenti in questo sito, si riferiscono principalmente ai cani dell'allevamento amatoriale della famiglia Petrella che ha voluto continuare una tradizione di famiglia di diverse generazioni e dedita all'allevamento di questi splendidi guardiani del gregge seguendo criteri e regole fatte proprie dai pastori presenti in questa area d'Abruzzo.
I cani riprodotti in questo sito, pur essendo molto apprezzati da alcuni allevatori, non sono cani da esposizione, ma sono selezionati principalmente per la difesa del gregge secondo trucchi e segreti tipici di alcune famiglie di pastori e che si tramandano di padre in figlio.
In queste pagine si racconta la storia del cane pastore Abruzzese e vi sono contenuti consigli utili per un corretto allevamento della razza.
Se notate che alcune pagine non si aprono  o se il sito vi è piaciuto siete pregati di inviare una e-mail a:
info@abruzzese.org  o una lettera al seguente indirizzo:

Marco Petrella: via genovai, n.2 67035 Pratola P. (AQ)

Tel. +39.0864.272356 oppure +39.349.2886009

 

Iscriviti alla mailing list di 
Marco Petrella dedicata agli Abruzzesi
Powered by it.groups.yahoo.com